Un jolly nel mio beauty da viaggio

A quasi due anni di distanza dall’ultimo viaggio in aereo, mi accingo a preparare il mio beauty da viaggio.

E a differenza di quelli preparati molte volte nel corso dell’estate questo dovrà essere a prova di bagaglio a mano. Sì perché noi siamo recidivi, e anche se siamo in tre continuiamo a viaggiare con solo il bagaglio a mano.

Verranno anche i tempi del bagaglio imbarcato in stiva, ma ne parleremo a tempo debito. Ora concentriamoci sul prossimo imminente viaggio.

E sul mio beauty case.

Conosciamo tutti a memoria la regola dei 100 ml per massimo un litro di liquidi totali da portare a bordo. Quindi inutile stare a ribadire il concetto. Ovvio che non vorrei rinunciare a nulla di ciò che utilizzo quotidianamente, però bisogna trovare un compromesso. Meglio quindi puntare su prodotti conosciuti, testati e magari multiuso.

Negli ultimi tempi ho provato tantissimi nuovi prodotti, alcuni con grande entusiasmo, altri meno. Ma ne ho trovato uno che in questo caso si rivela un ottimo alleato nella preparazione del beauty da viaggio.

Si tratta del detergente delicato Natù di Officina Naturae, che sto utilizzando da un mesetto con grande soddisfazione.

Come si può intuire dal nome, si tratta di un detergente molto delicato, e devo dire anche ben formulato, dall’INCI brevissimo. Infatti oltre ad essere ecobio e approvato da EcoBioControl, contiene come tensioattivo il Coco-Glucoside, ben tamponato dalla betaina, e risulta così essere molto delicato e adatto a tutta la famiglia.

Io lo sto utilizzando sia per il corpo sia per il viso per rimuovere i residui di make up sotto la doccia, dopo aver sciolto tutto con una crema o un latte detergente. Per la sua formula non fa molta schiuma (diffidate dei detergenti delicati che fanno schiuma!) ed è adatto anche ai bambini.

Photo credits: Officina Naturae

Ho conosciuto Officina Naturae al Sana lo scorso settembre e quando mi hanno chiesto di scegliere un prodotto da provare della loro linea base non ho avuto dubbi: questo era decisamente quello su cui riponevo più aspettative, che devo ammettere non sono rimaste disattese.

Avrete ormai capito che per il mio beauty da viaggio questo sarà il prodotto base, per il bagno di tutta la famiglia e per detergere il viso mattina e sera.

Il tutto corredato da mille mila travel size o prodotti travasati, come mio solito. Ma di questo ve ne avevo già parlato in molti altri post, che puoi trovare seguendo questo link.

Qual è il tuo prodotto base per il beauty da viaggio? Fammelo sapere nei commenti…

A presto!

 

ps. la meta del viaggio? Aspetta giovedì e poi credo proprio che su Instagram qualcosa svelerò!
pps. il prodotto mi è stato omaggiato da Officina Naturae senza alcun obbligo di recensione o post sul blog. La recensione riportata riflette unicamente la mia sincera opinione.

2 Comments

  1. Sta cosa dei 100 ml mi pare un attimo una scemenza, mascherata da sicurezza, voglio dire, se mi porto 100 ml di nitroglicerina siamo tutti tranquilli? In ogni caso natù è un ottimo marchio, mille mila anni fa ricordo di aver provato qualcosina di cui, chiaramente, non ricordo la provenienza (maledetta la mia ignobile memoria…) 🙁

    1. È una limitazione un po’ assurda, ma d’altra parte qualcosa si doveva fare. Vediamola come uno stimolo all’ingegno per portarci tutto quello che ci serve ugualmente 😉

      ideepensharing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto