Home & Food #3

Dopo mesi e mesi, un nuovo appuntamento con la rubrica Home & Food, l’occasione per raccontarvi alcune piacevoli – e non – scoperte riguardo i prodotti per la casa e ovviamente cibo.

Finalmente mi sono decisa e circa un mese fa ho acquistato dal ferramenta un barattolo di acido citrico. Per farne cosa? La qualunque!
Innanzitutto come ammorbidente, diluendo 100 g di polvere in un litro d’acqua si ottiene un ammorbidente non aggressivo né sui tessuti né sulle componenti della lavatrice, come accade invece usando l’aceto. Lo utilizzo dosando 100 ml di soluzione ad ogni lavaggio. Ottimi risultati e lavatrice pulita. L’acido citrico potete trovarlo nei negozi di ferramenta, da Naturasì, ma il più conveniente resta sempre Amazon. Io acquisto questo qui.
I suoi usi sono molteplici, ma ve ne parlerò in un altro post.

I miei tre profumatori a gessetto con Belle de Nuit di Fragonard

Sempre in ambito home, parliamo di profumatori per armadi e biancheria. Complice l’allattamento, non sto più usando sulla pelle i miei profumi. Ma grazie a delle formine di gesso, posso utilizzarli per profumare i miei abiti, spruzzandoli sulle formine e riponendole nell’armadio. In questo modo ho i vestiti profumati ma senza dover acquistare altri prodotti.

Ultimo prodotto che invece devo bocciare è il Bio Master di Turboline. L’ho acquistato su QVC e l’ho usato per mesi, ma nell’ultimo periodo non lo sto apprezzando, perché ci vuole troppo tempo a sciacquarlo e non lo trovo molto valido come anticalcare. È una pasta lavante di argilla e glicerina che bagnata con l’acqua crea una “crema” da usare per pulire molte superfici. Per pulire pulisce…però preferisco prodotti spray e più veloci da sciacquare.

Passiamo al cibo ora.

Gradito omaggio di mamma è stato un barattolo di crema spalmabile al pistacchio. Una rovina per qualsiasi dieta…ma tanto durante l’allattamento la dieta non si fa, e quindi, crema spalmabile sia!

Qualcosa di più salutare invece…semi di girasole bianchi. Da poco ho iniziato ad aggiungerli alle insalatone e devo dire che non mi dispiacciono! Aggiungono un po’ di croccantezza e soprattutto hanno proprietà nutritive importanti, ricchi di vitamine, magnesio e omega-6. E poi sono buoni 😉

Una “schifezza” e qualcosa di sano…ce n’è per tutti i gusti! Avete qualcosa da consigliarmi tra le vostre nuove scoperte in tema di cibo e cose di casa? Fatemelo sapere nei commenti!

A presto!

In questo post sono presenti link di affiliazione Amazon. Acquistando i prodotti seguendo i link che trovi su questa pagina aiuterai il mio blog a crescere, e non ti costerà un centesimo in più. Grazie!

5 Comments

  1. Sono incuriosita sull’utilizzo dell’acido citrico…
    Per quanto riguarda il cibo, la crema al pistacchio mi tenta da quando l’ho avvistata la prima volta al supermercato, ma fino ad ora ho resistito! 😉 Credo che crei lo stesso effetto della nutella… 🙂
    I semi invece li metto ogni tanto nel pane che facciamo in casa con l’apposita macchina.

  2. Pingback: Acido citrico: un alleato in ogni angolo di casa | ideepensharing

E tu cosa ne pensi?