Skin care essentials – post gravidanza

È innegabile che da quando la nostra famiglia si è allargata, il tempo dedicato alla skincare e ai vari rituali di bellezza si è drasticamente ridotto. Per questo devo fare affidamento a prodotti che mi garantiscano un risultato sicuro e di cui mi fido.

Oggi vi mostro tre dei miei alleati principali, immancabili nella skincare routine di tutti i giorni, che mi aiutano ad avere un aspetto più riposato nonostante le poche ore di sonno.

Tutti lo dicono, ma non tutti lo fanno: il passaggio fondamentale per una bella pelle è la detersione. Sarà strano, ma a me piace lavarmi il viso. E anzi, anche la sera nonostante la stanchezza, mi piace prendere il mio fidato Clarisonic e utilizzarlo con un gel detergente che ho scoperto da qualche mese e con cui mi trovo veramente bene, tanto da averlo già ricomprato. Si tratta del detergente viso all’aloe vera di Omia Laboratoires, un prodotto ecobio che potete trovare facilmente e ad un prezzo decisamente accessibile (4.50€ per 200 ml).

Il pratico erogatore a pompetta (vi mancava eh?) permette di dosare esattamente la quantità necessaria per la detersione del viso. Fa una schiuma delicata e non risulta per nulla aggressivo sulla pelle. La sensazione dopo aver lavato il viso è di profonda pulizia, soprattutto se abbinato ad un dispositivo esfoliante, automatico o manuale che sia.

Il secondo prodotto, scoperto da poco in realtà, è un siero viso. Rimaniamo in casa Omia Laboratoires e parliamo del siero ad effetto lifting immediato con olio di argan e coenzima Q10. Anche in questo caso, si tratta di un prodotto facilmente reperibile e a basso costo (7.20 € per 30 ml). Non riponevo grandi speranze in questo prodotto, né tanto meno mi aspettavo l’effetto lifting immediato. Mi sono dovuta ricredere quando ho notato che applicato anche sul contorno occhi dopo nottate particolarmente pesanti, in pochi minuti lo sguardo appariva più disteso e le piccole rughette attenuate. Non sto parlando di effetti miracolosi, ma quanto basta per sembrare più riposate, come se si avesse dormito altre 3-4 ore. Di consistenza molto fluida, si applica facilmente e si assorbe con un semplice massaggio senza lasciare la pelle unta.

Durante e dopo la gravidanza gli ormoni spesso fanno brutti scherzi anche alla nostra pelle, per questo ritengo fondamentale proteggerla per quanto possibile dai danni della luce solare. Sì anche in inverno!

Da ottobre sto usando tutte le mattine un filtro solare UVA/UVB 30. In particolare ho scelto di provare un prodotto SkinCeuticals, Brightening UV Defence. Lo applico dopo la crema idratante, prima del make up, per proteggere la pelle ed evitare la comparsa di macchie che spesso possono fare capolino in periodi cosi delicati dal punto di vista ormonale. A differenza di una crema solare ha una texture molto più leggera e confortevole. Il prezzo è decisamente più elevato rispetto agli altri due prodotti che vi ho mostrato, ma a mio avviso ne vale la pena (circa 35 € per 30 ml).

Questi sono i tre passaggi fondamentali che caratterizzano la mia skincare mattutina. Spero di avervi fatto scoprire qualche prodotto interessante, e se ne avete qualcuno da consigliarmi lasciate un commento qui sotto.

A presto!

12 Comments

  1. la Omia ha sempre tanti prodotti interessanti, con un ottimo INCI e prezzi abbordabili (per fortuna)!
    peccato che il siero faccia l’effetto “altre tre/quattro ore dormite” solo sul viso, e non anche nell’intero fisico 😀 , sarebbe comodissimo!!!!
    io al momento sto sperimentando spignattamenti, e ne sono piuttosto soddisfatta!

  2. Fermo restando che I love Tulipani, ammetto di non aver mai provato il detergente viso di omia, però non erano male i prodotti corpo e capelli sicchè è possibile che potrei rimanere piacevolmente colpita anche da ciò che propone per il viso, se non sbaglio dovrebbero avere anche un simpatico scrub viso…..

    1. Anche lo scrub mi attirava ma ne ho ancora da smaltire…ti dirò che a me non erano piaciuti inizialmente i prodotti per capelli (la maschera all’aloe) perché mi sembrava quasi inutile…invece i prodotti viso 🔝🔝🔝

      1. Le maschere capelli in effetti non sono tutte uguali, a me erano piaciute più quelle con le scritte marroni (wow, sono di una precisione davvero invidiabile 😐 ) e a dirla tutta, pure gli shampoo reagivano in maniera diversa, ma tutto sommato non mi ci sono trovata male.
        Ci farò un pensierino per i prodotti viso, grazie!

E tu cosa ne pensi?