Autumn Essentials – home decor

Buongiorno a tutti! Non so dalle vostre parti, ma qui il freddo è arrivato tutto ad un tratto e siamo passati dalle maniche corte al cappottino senza nemmeno rendercene conto.

Metteteci poi il mio terrore di prendere anche solo il raffreddore, la casa fredda perché il riscaldamento fino a domenica non verrà acceso…e avrete capito che ormai più che “a cipolla” mi sto vestendo da omino michelin, di cui pian piano sto prendendo sempre più le sembianze.

Ma bando alle ciance, proprio questo clima moooolto autunnale mi ha fatto venir voglia di scrivere un post sui miei must di stagione, specialmente per quanto riguarda la casa, luogo in cui ultimamente sto passando molto tempo.

Autunno, freddo, casa, a me fanno venire in mente subito due cose: tè e candele.

Dato che per questo autunno-inverno, il tè per me è limitato, mi sono buttata su alternative naturalmente prive di teina: rooibos e infusi di frutta. Come sapete acquisto la maggior parte delle miscele da Peter’s Tea House e mi sono sempre trovata molto bene. La scelta di prodotti è sempre molto ampia e trovo sempre qualcosa di nuovo da provare.
Per ora i miei preferiti sono il Rooibos “Fragola e Kiwi” e l’infuso di frutta “Bacio al cocco”. Rispetto alle tisane a base di erbe, prediligo quelle a base di frutta, già naturalmente dolci e più calde e autunnali a mio avviso.

Un’altra bevanda calda che sto riscoprendo anche a casa è il latte macchiato. Come il tè, anche il caffè è limitato, e lo sto prendendo saltuariamente insieme ad un bicchierone di latte di soia caldo. D’estate prediligo la versione fredda, ma fare colazione con un bicchiere fumante di latte macchiato e qualche dolcetto è davvero una goduria.

Accanto alle bevande calde c’è sempre una candela, anche questa scelta in una profumazione dolce, calda, che faccia subito “casa dolce casa”: Tarte Tatin di Yankee Candle è proprio quello che fa per me. Profuma di mele cotte, di torta di mele con una piccola punta di cannella e sembra di aver sempre una torta appena sfornata in cucina. Ve l’ho mostrata su Instagram quando M. l’ha portata a casa una sera, a sorpresa.

Tarte tatin yankee candle
Tarte tatin di Yankee Candle

Ultima, una coperta sul divano. L’avrete vista piegata nel video della mia mattina tipo, con disegnate le impronte di un cagnolino. Fa pendant con il colore del salotto e del divano…e scalda! Tra poco credo che tireremo fuori dall’armadio anche la Slanket, la coperta con le maniche, perche questa è piccolina per scaldarci entrambi.

Sono curiosa di sapere quali sono i vostri must dell’autunno in casa…e se qualcuno ha da suggerirmi una bella decorazione, semplice ma d’effetto per la porta d’ingresso, gliene sarei molto grata!
A presto!

14 Comments

  1. Sfondi una porta aperta in quanto a tisane e the, con me 😁!
    Ma concordo in pieno, non c’è nulla di più accogliente di una casa profumata e punteggiata di luci e colori caldi (e tazze di infuso, ovviamente….!).
    Io ho preparato per alcune amiche delle sempliciiiiiiiissime ghirlande per la porta con uno di quei cerchi di polistirolo, che costano poco e sono disponibili in varie misure e forme, ricoperta con giri di nastro di tessuto e decorata secondo il gusto, o con fiori secchi, o pigne/cannella/arancio essiccato, fiori e fiocchi di tessuto o qualche animaletto di pannolenci….
    Qui su WP ci sono un sacchissimo di decoratrici creativi, attenta a fare richieste perché verrai inondata di proposte carinissime e ti toccherà installare porte random in giro per casa per poter appendere tutte le cosine…..

  2. Ottima idea! Le tisane effettivamente sono una bella alternativa al the e ora che il freddo inizia ad arrivare una bella tazza di tisana calda alla frutta è proprio quello che ci vuole! Le prendi online o ad un negozio nrlla tua città? ^_^

    1. Di solito le prendo da Peter’s Tea House in città, ma vendono anche online ed essendo una catena lo trovi in molte città. Oppure nei mercatini quando trovo qualcosa di nuovo…
      Anche la mia ginecologa mi ha consigliato il Rooibos come alternativa al tè “così bevi e dreni un po’ di liquidi” ha detto 😉

  3. arrivo con calma, ero in ferie e pure al caldo, quindi giusto ieri al rientro ho apprezzato copertine e trapunte!
    adoro the e tisane, ma già da qualche anno la maggior parte, soprattutto se di frutta, mi danno bruciore di stomaco….vai a capire….quindi evito, ma con grande dispiacere…..
    per quanto riguarda le decorazioni, visto che non ami le ghirlande, perchè non optare per un cesto/cestino in tinta con l’arredamento e con qualche zucca multicolor e un po’ di foglie e bacche?

    1. Ben tornata Claudia! Beata te che eri al caldo 😉
      Ti dirò che il mio soggiorno è già di per sé molto autunnale, sui colori dell’ocra e del beige…se entro metà novembre trovo qualche zucca carina da mettere come decoro potrebbe essere la soluzione…per ora mi sto accontentando di candele in tinta 😀

E tu cosa ne pensi?