Recensione: Slim_me gambe

Ci eravamo lasciati nel post precedente dopo una scoppiettante descrizione dell’Estetista Cinica e dei mirabolanti effetti del bendaggio drenante slim_me.

Ma non vi ho raccontato cos’è slim_me, come funziona e perché non potete non provarlo anche voi, soprattutto grazie al 10% di sconto se usate il codice che trovate in fondo al post 🙂

Slim_me è un bendaggio drenante ( = elimina i liquidi) a base di sali che si può applicare su varie zone del corpo, gambe, addome, braccia. Esiste in due versioni: slim_me gambe e slim_me addome.
Io ho provato la versione gambe perché di questo avevo bisogno. E di questo vi parlo.

L’ho acquistato il 1º maggio e l’ho ricevuto l’11 maggio. Sì, io faccio gli ordini di domenica; fuori diluviava ed ero stata colta da un raptus. L’ho provato per la prima volta venerdì 13, perché non sono superstiziosa.

Come si presenta? A casa vi arriva un kit completo, e quando dico completo intendo che c’è tutto quello di cui avete bisogno per utilizzarlo:

  • Un barattolone di sali per 4 applicazioni
  • Un barattolino di gel attivatore per le zone critiche
  • Bende
  • Misurino
  • Metro
  • Sacchi di nylon per avvolgervi e non sporcare la casa
  • Slip usa e getta per non sporcare la biancheria
  • Simpatici adesivi e sigilla nutella
  • Istruzioni
  • Tabella per segnare le misure

Ditemi se è poco?!?!

Gel, sali e pure il metro per prendere le misure...
Gel, sali e pure il metro per prendere le misure…

Breve spiegazione di come si usa: si fanno sciogliere i sali in acqua calda, si fanno imbibire le bende, ci si spalma di gel e ci si avvolge tipo baco da seta, ci si incarta a mo’ di Nas dei Carabinieri sulla scena del crimine e…ci si stravacca sul divano per 1 ora, 1 ora e mezza. Riassumendo: andate in letargo come un baco da seta arruolato nell’arma.

Sì, non dovete fare nulla di più. Il bendaggio lavorerà per voi. Voi intanto leggetevi la Guida Cinica alla Cellulite, è scientificamente provato che così il bendaggio funziona meglio. Io ho lavorato al blog e infatti ho perso pochi centimetri 😉

Cosa ne penso io? Mi sono misurata e pesata prima di bendarmi segnandomi con una matita per occhi i punti di misura sulle gambe in modo da non sbagliare la misura post bendaggio. Io la differenza l’ho vista. E anche M. ha detto che si vede. Quindi, si vede.

Quando l’ho applicato ho sentito un lieve pizzicorio, nulla di fastidioso, per i primi minuti. Poi se n’è andato insieme alla sensazione di essere avvolta in bende umidicce e dentro un sacco di nylon. Dopo qualche minuto ci si fa l’abitudine, ma pur di ridurre la ritenzione idrica questo e altro. Con la prima seduta ho perso circa 1-1,5 cm sulle cosce e mezzo chilo di liquidi, e come se non bastasse la pelle era decisamente più bella. Anche sulle culotte de cheval e sulle gambe le pieghette e i buchetti della cellulite sono meno visibili. Sono arrivata a fare tre delle quattro sedute, una a settimana, e sicuramente continuerò ad utilizzarlo per il mantenimento (due volte al mese). I risultati li ho visti anche nelle sedute seguenti, meno rilevanti rispetto alla prima applicazione il termini di centimetri, ma l’aspetto della pelle è decisamente migliorato.

Ho sporcato il bagno? Sì, soprattutto la prima volta, ma perché io sono impedita come una zebra. Tutto si sciacqua con l’acqua. Anche le bende. Ma poi si impara la tecnica migliore per ottimizzare i tempi di preparazione e per non sporcare proprio ovunque.

Slim_me non elimina la vostra cellulite, non rassoda, ma sgonfia. Per questo funziona anche sulla pancia degli uomini, che per definizione non hanno la cellulite. Mannaggia a loro!

Consigli pratici: coprite molto bene il divano con più strati di asciugamani ecc, se la tutona di nylon si buca, lo fa nella zona dell’inguine o ai piedi e quindi non ve ne accorgerete (fatto!) e inzupperete il divano (fatto!) anche se ci avevate messo l’asciugamano (fatto!). Nulla di irreparabile. Fidatevi.
State al caldo, con una coperta o altro, e tenete le gambe in orizzontale, le bende gocciolano e tenderanno a rilasciare il liquido di cui sono imbevute se state in piedi.

Al termine del trattamento verrete colte da uno stato di euforia che vi farà fare i balletti, anche questi riattivano il microcircolo, quindi fateli pure. Io l’ho fatto 😉

Dove si compra slim_me? Mi pare ovvio, lo trovate sull’e-shop de L’Estetista Cinica. E se usate il codice ELZA-1147-58EN avrete anche il 10% di sconto.
Io ve lo dico in tutta onestà, come sempre, inizialmente ero combattuta: il prezzo non è come quello di una (inutile) crema anticellulite, ma è comunque abbordabilissimo. La differenza FONDAMENTALE è che funziona. E se mi sono convinta io che sono miss pigrizia&diffidenza…

Mi raccomando, se lo provate fatemi sapere come vi siete trovate.
A presto!

NB: non ho caricato foto di quella che io chiamo “l’enfassada” perché non sono carina da vedere in quello stato.

ps. Iscrivetevi alla newsletter, sto lavorando per voi 🙂

18 Comments

  1. grande resoconto!!!! decisamente interessante il risultato, sto proprio meditando….ma mi sa che devo aspettare il rientro dalle ferie, però nel frattempo studio studio studio il libro, che è troppo forte! ma per le braccia servirà la versione addome??

  2. Uffa che bisogno impellente ho di provare questi incellophanamenti!!!! Comunque anche i fanghi della Guam devo dire che funzionano bene, io avevo perso circa 2 cm X coscia, l’unica volta che ero riuscita ad essere costante! 😍 bei ricordi…..

        1. Ti dirò che dopo aver letto il libro mi sono convinta che piuttosto di spendere 40 euro per una crema preferisco un trattamento dall’estetista, sia perché con la crema non sono molto costante ma anche per la diversa efficacia.

  3. Pingback: In the end #18 – Maggio – ideepensharing

  4. Pingback: Slim_me e l’Estetista Cinica – 1° round – ideepensharing

  5. Pingback: In the end #19 – Giugno | ideepensharing

E tu cosa ne pensi?