Review: Siero Vitamin C anti-shine di Elizabeth Grant

Buongiorno a tutti!

Vi avevo anticipato delle recensioni in arrivo ed ecco la prima. Questo è un post “socialmente” utile, la recensione di un prodotto che ho potuto provare in anteprima e che verrà lanciato sul mercato proprio domenica. Perché socialmente utile quindi?

Perché quando ho cercato io qualche informazione a riguardo non ho trovato nulla…quindi ecco cosa penso io del nuovissimo Siero idratante anti-shine di Elizabeth Grant della linea Vitamin C:

Cosa promette? Idratazione intensa senza appesantire la pelle, e anzi, donandole un effetto mat perfetto per andare incontro alla bella stagione, soprattutto per le pelli miste/grasse che si trovano sempre a dover scegliere tra idratare o opacizzare. Se ne consiglia l’utilizzo sia la mattina che la sera.

Partiamo con le prime impressioni, che sono quelle che ci fanno venir voglia o meno di provare un prodotto nuovo: il packaging, molto elegante, una boccetta di vetro opaco satinato da 100 ml con erogatore a pompetta (adoro!!!). E già qui ho detto tutto. L’erogatore non fa uscire grandi quantità di prodotto, solitamente con un’erogazione io riesco a coprire tutto il viso senza avanzarne. Ho provato anche con due, ma diventava troppo e dovevo distribuirlo sul collo.

siero_elizabethgrant1

Il profumo è molto delicato, sa di agrumi, senza essere troppo aspro o troppo dolce. Si applica facilmente e si assorbe molto velocemente lasciando subito la pelle asciutta e liscia. Sembrerà incredibile ma la pelle è davvero più idratata pur avendo un effetto mat spettacolare.

Dovendolo testare ho provato tutte le combinazioni possibili immaginabili:

Mattina:

  • da solo dopo il tonico e senza una crema idratante sopra → resa perfetta, la pelle è idratata, non tira, non si lucida, ottimo anche come base per il fondotinta, sia liquido che in polvere.
  • come siero sotto la crema idratante da giorno → dopo averlo applicato non ho sentito il bisogno di una crema idratante ma ho voluto provare. L’effetto setoso ovviamente diminuisce ma non si ha l’impressione di aver esagerato con l’idratante. Il fondotinta regge bene ugualmente.
  • come siero sotto una crema solare → anche in questo caso non si appesantisce l’effetto idratante/nutriente della crema. Ottima accoppiata.

Sera:

  • da solo dopo il tonico o dopo il trattamento con l’acido glicolico → restituisce quel poco di idratazione di cui sento di aver bisogno la sera senza appesantire la pelle, come invece mi capita se applico una crema notte o altre creme troppo pesanti.
  • come siero sotto la crema idratante “da notte” → non va ad aumentare la pesantezza della crema, insomma, idrata ma è come se non ci fosse. In questo caso si perde l’effetto mat.
I risultati

Io ho notato la pelle visibilmente più idratata, fin da subito. L’effetto è immediato, sia per quanto riguarda l’idratazione sia per quanto riguarda l’opacità della pelle. Come continuerò ad usarlo? Con una pelle mista e impura, questo prodotto sarà il mio alleato per l’estate: la sera lo userò da solo come idratante nei giorni in cui avrò bisogno di un aiuto in più dopo il tonico, la mattina invece andrà a sostituire la crema giorno quando non userò la crema solare o quando applicare la crema sul viso risulterà troppo pesante.

Per me è assolutamente promosso! Spero di avervi aiutato a capire se questo prodotto possa fare al caso vostro e se lo proverete aspetto i vostri commenti qui sotto.

A presto!

Questo prodotto mi è stato inviato gratuitamente da QVC per testarlo e recensirlo in anteprima. Non ho ricevuto alcun compenso per questa recensione che riflette solamente la mia onesta e sincera opinione a riguardo.
Se ti piacciono le recensioni, vota il blog cliccando sul banner qui sotto!
classifiche

18 Comments

  1. Prodotto decisamente molto interessante, descrizione precisa ed esaustiva come sempre, insomma sei una garanzia! La boccetta è molto bella, sa di estate

    1. Grazie 😀 quando ho aperto il pacchetto e ho visto la boccetta ho avuto la conferma che Elizabeth Grant ha un’attenzione al packaging pazzesca. Bisogna solo stare attenti a non farla cadere!
      E sono molto felice che oltre alle linee per pelli più mature finalmente anche in Italia stiano uscendo dei prodotti dedicati a pelli meno esigenti.

      1. Fino a ieri l’inci non era disponibile perché il prodotto è un’esclusiva qvc Italia e non si trova neanche sul sito elizabeth grant ufficiale. Per rispondere al tuo commento, ho visto che l’inci non è propriamente immacolato, come tutti gli altri prodotti del marchio. Non sono troppo fissata con l’inci, soprattutto se il prodotto non mi crea problemi sulla pelle.

E tu cosa ne pensi?