Io e i miei bijoux

Sono una ferma sostenitrice dell’importanza degli accessori nella creazione di un outfit. Credo che anche una piccola attenzione possa aiutare a dare un tocco in più alla banale coppia jeans-maglietta e ve ne ho parlato anche qui. Durante il liceo avevo una vera e propria mania per gli orecchini, e proprio durante quel periodo ho fatto i due piercing in più ai lobi. In totale ne ho quattro: 3+1. Avrei voluto farne un altro ma poi sono rinsavita…e per fortuna non l’ho fatto, perché il mio stile, anche nell’abbigliamento, è cambiato molto.

All’epoca cambiavo tutti e 4 gli orecchini ogni giorno, spesso e volentieri erano tutti diversi. Ero un po’ alternativa…ma mai volgare, per fortuna. Poi durante l’università sono passata ad utilizzare solo due perle nei buchi “in più” e un paio di orecchini accoppiati negli altri due. Anche in questo caso li cambiavo ogni giorno o quasi. Lo stesso faccio oggi, cercando di mantenere uno stile sobrio ma attento nelle occasioni di lavoro.bijoux

La passione per le collane è nata da poco, quando ho capito che per distogliere l’attenzione dai miei fianchi di donna a pera, dovevo concentrarla sul busto. Da brava donna a pera però il busto è minuto, e l’unico modo per riequilibrare le due parti del corpo, oltre ad un uso strategico dei colori, è l’utilizzo degli accessori giusti. Qui entrano le collane. E le sciarpe.
Mentre in passato quando tornavo da un viaggio portavo sempre a casa un paio di orecchini, ora sto portando a casa solo collane e foulard. Non ne ho tantissimi, ma i colori e le forme sono quelle che meglio si abbinano ai miei capi di abbigliamento.

Per quanto riguarda i bracciali, ne ho qualcuno, più o meno importante, più o meno vistoso, ma li uso meno, per questioni di comodità. Dovendo scrivere o lavorare al pc, qualcosa di molto ingombrante al polso mi dà fastidio e quindi lo devo togliere…Proprio mentre scrivo, qui di fianco a me è appoggiato il bracciale che indossavo stamattina.

A me piace abbinare. Se sono vestita di bianco e nero o con colori basici, abbino il tono dell’ombretto agli orecchini. Oppure la collana all’anello. In sostanza, per dare un po’ di carica al look da ufficio, cerco di inserire dei punti di colore e di coordinarli tra loro, senza strafare. Troppi accessori non mi piacciono, poi sembrerei un lampadario. Se la collana è importante, gli orecchini saranno delle perle o comunque a bottone. Se gli orecchini sono importanti non metterò la collana, ma piuttosto un anello o un bracciale semplice…e così via. Molti colleghi e colleghe mi hanno fatto notare questa mia maestria negli abbinamenti, di come riesca sempre ad avere l’accessorio giusto del colore giusto. Diciamo che quando non sono convinta, o quando la sfumatura di rosa/blu/ecc non è perfetta, preferisco rifugiarmi nel conforto di un filo di perle o di una catenina semplice…così non si sbaglia mai.

bijoux_verreIn uno dei prossimi post vi mostrerò come non ho organizzato i miei bijoux…sempre perché ci sarà un giorno, sempre più vicino, in cui lo spazio giocherà dalla mia parte…ma non è questo il giorno!
E voi, che rapporto avete con i bijoux? Siete delle collezioniste o avete pochi e fidati pezzi?

A presto!

19 Comments

  1. Io ne ho parecchi comprati negli anni, ma in realtà ormai non li uso quasi più. Gli orecchini, che tanto mi piacevano, non posso più metterli, mi fanno prudere i buchi da impazzire, di qualunque tipo e materiale, dopo 10 minuti che li ho inizio a grattarmi come una matta. Il mio compagno mi ha regalato una collana con un cuore con brillantino e non la ho mai più tolta e mettere collana+collana mi pare brutto, quindi metto solo quelle lunghe un po’ vistose se porto qualcosa a collo alto che copra la catenina girocollo che porto sempre. Bracciali ne ho uno molto particolare d’argento lavorato a mano, che mi ha portato una mia ex-cliente del negozio dall’Egitto, ha un significato particolare e non lo tolgo mai. Il peggio è che ho quasi 3 anni di fila di collezione Breil Stones e non li uso -.-

    1. Mi rivedo nella tua descrizione…anch’io ho tantissima roba e sto meditando una bella pulizia! Per un certo periodo ho portato sempre e solo la stessa catenina, ma poi mi sono detta che non aveva senso far “marcire” tutto il resto nel cassetto…però ci ho messo del tempo!

  2. ebbene sì, collezionista presente! io amo alla follia la bigiotteria, ma ormai ne ho talmente tanta da aver speso praticamente un capitale! gli orecchini ormai sono la cosa che indosso e che cambio di meno, magari d’estate un po’ più spesso ma d’inverno, coi maglioni a collo alto (sono super freddolosa) ho paura di perderli o di rimanere agganciata alle sciarpe…e quindi in genere sto con le mie anelline d’oro ormai storiche! però collane, braccialetti e anelli la fanno da padrone! e anch’io in genere cerco di bilanciare, evito il sovraccarico, però se mi capita di uscire senza niente mi sento quasi nuda! w gli accessori, sono curiosa di vedere la tua sistemazione! i miei occupano un intero cassetto piccolo del comò e metà di quello della biancheria (che si è sacrificata volentieri!) 😀

  3. io li amo e ne ho troppi!
    …sto anche diventando disordinata per cui spero di fare ordine e buttare qualcosa di vecchio (spero di riuscirci perché poi mi vengono mille dubbi… )
    comunque anche io non amo esagerare e cerco di concentrare il focus su una “zona” del mio outfit…

    1. Scopro così che l’accumulo di bigiotteria è una patologia diffusa 😉 se riesco a incastrare le attività frenetiche dei prossimi giorni, oltre all’organizzazione vorrei pubblicare un post sul decluttering dei bijoux. 😉

  4. Un tempo non sarei uscita di casa senza gli orecchini… Quando poi è nata mia figlia, anzi quando ha cominciato a smanettare, li mettevo sempre meno, come anche collane e bracciali, perchè puntualmente me li tirava! E la stessa cosa succedeva con gli altri due, così, a poco a poco, non dico che ho perso l’abitudine di indossare bijoux, ma li metto più raramente. L’unica cosa che non tolgo mai, oltre chiaramente alla fede, è un solitario che mio marito mi ha regalato dopo la nascita della nostra prima figlia e molto spesso, indosso un altro bellissimo anello che mi ha regalato per i 40 anni. Ultimamente, mi è presa la mania di comprare orecchini di bigiotteria, ne ho una bella raccolta!

    1. Bimbi e orecchini non vanno d’accordo in effetti, quando vado a casa di amici con figli piccoli li tolgo sempre. Anch’io tengo sempre oltre alla fede, l’anello di fidanzamento, non lo potrei mai togliere!

  5. Pingback: Come organizzo i miei bijoux | ideepensharing

  6. Pingback: Organizzazione: bijoux e decluttering | ideepensharing

E tu cosa ne pensi?