Controlliamo le spese – febbraio

Nei primi giorni di febbraio avevo pubblicato un post in cui mi impegnavo solennemente a ridurre le spese personali per i mesi a venire. Ho pensato quindi di mostrarvi mese per mese quali sono stati i miei acquisti e tirare le somme con voi.

Una piccola premessa: sono diventata abbastanza rigorosa, e cerco di acquistare un prodotto, per esempio di make up, solo quando ho terminato il precedente o lo terminerò di lì a qualche giorno. Tendo quindi a non avere 4 mascara, 2 ciprie, 8 correttori ecc…Anzi sto facendo molta pulizia, cercando di terminare quello che ho da più tempo.

Ecco quindi gli acquisti dell’ultimo periodo: in grassetto evidenzierò quelli non necessari, e per gli altri segnalerò accanto se sostituiscono un prodotto terminato/usurato/rotto o altro.

Una sciarpa da OVS in saldo a 12 euro: non necessaria, è stata una debolezza, mentre cercavo il regalo per mio fratello…me la gioco dicendo che sono una patita di sciarpe e le uso moltissimo. Tra le mille che avrei comprato, ho scelto quella che si abbina con più capi.

Crema mani Phytorelax all’olio di oliva, 2 euro: stavo per finire la crema mani che ho sul comodino e questa era in offerta da La Saponeria.

Detergente viso di Roberts’ 2.50 euro: idem con patate. Ce n’erano altri in offerta, ma pochi in consistenza gel. Inoltre ero curiosa di provarlo, non l’avevo mai visto in giro.

Mascara L’Oreal Miss Manga 11.60 euro: terminato il Doll Eyes di Lancôme ho scelto questo, invece del Diorshow di Dior, soprattutto per il prezzo…

Kit viso Elizabeth Grant con siero, crema giorno, contorno occhi e crema collo e decolleté 39.95 euro + 6.95 spedizione – 10 sconto = 36.90 euro: terminato il siero viso, il contorno occhi agli sgoccioli ho visto questo set in promozione su QVC con il Today’s special value e ne ho approfittato. Circa 9 euro a pezzo per prodotti di alta profumeria…

Una rivista 1.50 euro: ecco, questo è stato un “capriccio”…

Biglietto di ingresso al Cosmoprof 19.76 euro: non era necessario e lo so bene, se non altro sono riuscita a risparmiare rispetto al prezzo intero.

Totale spese personali del mese febbraio: 86.26 euro.salvadanaio

Avrei potuto fare di meglio lo ammetto, ma non mi sento assolutamente in colpa. A parte la sciarpa non ho preso nulla con i saldi, e tutti gli altri acquisti vanno a sostituire prodotti terminati che uso quotidianamente. Mi sono pure trattenuta da acquistare un set di 3 Yankee Candle in giare grandi a 57 euro di cui una era al profumo di chocolate cake…in love! Vedremo come andrà marzo, lo scoglio più grande sarà il Cosmoprof, dovrò meditare bene gli acquisti…

Voi siete state più brave di me?

A presto!

PS. vi ricordo che nelle spese personali non rientrano colazioni, aperitivi, cene e regali, ma solo gli acquisti, per l’appunto, personali, che riguardano me, e che se non necessari, classifico come capricci. Vedrò nei prossimi mesi se inserire anche qualcosa legato alla casa e all’arredamento…

9 Comments

  1. beh sei stata brava! io vado a periodi, in febbraio ero partita convinta poi invece su due maglie e su due jeans ho ceduto, ma mi calzano perfettamente a pennello, niente orli da fare, niente cinture da stringere…insomma non dico che siano giustificati…ma almeno non necessitano di altri interventi! sto invece cercando di trattenermi moltissimo sulla profumeria e simili, voglio anch’io esaurire le scorte casalinghe, mi sa che ti “copio” e nell’agenda mi preparo una pagina per i prodotti finiti! grazie degli spunti!

    1. Di nulla! Anzi sono contenta di poter essere “d’aiuto”…io cerco di smaltire i vari prodotti e di non avere doppioni per potermi permettere qualche acquisto magari più costoso nel campo della profumeria…sull’abbigliamento mi sto trattenendo molto e con fatica, lo ammetto!

  2. Pingback: DMC Dermo Cosmetics kit viso – review | ideepensharing

  3. Pingback: In the end – Marzo | ideepensharing

  4. Pingback: Controlliamo le spese – Marzo | ideepensharing

  5. Pingback: Suprême Cell Vitality di Elizabeth Grant – review | ideepensharing

  6. Pingback: In the end – Ottobre | ideepensharing

E tu cosa ne pensi?