In the end #2 – Dicembre/Gennaio

Torno con un post sui prodotti terminati dell’ultimo periodo, cioè dicembre e gennaio. Come sempre, le tipologie di prodotti sono le più svariate.
Let’s start with: due dentifrici in formato travel Pasta del Capitano e un Sensodyne. Credo che il formato travel dei dentifrici sia la cosa migliore mai inventata per chi viaggia, perché si evita di doversi portare dietro il mega tubo che sebbene sia inferiore a 100 ml è comunque scomodo se si viaggia con il bagaglio a mano. IMG_1142_mTutti i dentifrici della Sensodyne sono tra i miei preferiti perché ho i denti molto sensibili e mi aiutano a limitare questo problema. La Pasta del Capitano, senza infamia e senza lode, un normale dentifricio. Io prediligo quelli in pasta rispetto a quelli in gel.
Voto 8

Peeling corpo Omnia Botanica con olio di Argan: mi è piaciuto molto, ha una consistenza cremosa ma non troppo densa e i granellini sono polvere di noccioli di oliva e non di polietilene come capita di trovare in molti scrub corpo. Per questo io l’ho trovato delicato e nutriente. Lo usavo sotto la doccia, soprattutto in vista di una ceretta e subito dopo per limitare i peli incarniti anche nelle zone più sensibili. Non mi ha mai dato problemi di irritazione, perché contrasta l’azione esfoliante della polvere di noccioli di oliva con una formula cremosa e nutriente.
Voto 9.5IMG_1143_mBarattolino levasmalto Shaka senza acetone: è stato il primo barattolino che ho comprato perché volevo provare questo metodo per rimuovere lo smalto dalle unghie senza però spendere troppo per qualcosa che forse non avrei usato. Il mio giudizio si divide in due: da una parte meravigliosa la tecnica e la velocità di utilizzo, dall’altra pessimo l’odore di questo solvente e poco agevole l’utilizzo su alcune dita. Mi spiego meglio. Trovo che questa soluzione del solvente nel barattolino sia molto comoda, anche per i viaggi, inoltre è verametne veloce anche nel rimuovere colori importanti come un rosso scuro. D’altra parte però, nello specifico questo barattolino di Shaka non mi è piaciuto perché la spugnetta all’interno non stava ferma e spesso ruotava insieme al dito, vanificando quindi l’effetto di “sfregamento” sull’unghia. L’odore del solvente usato non mi piace per niente, puzza davvero troppo, anche se la formula è senza acetone e mi lasciava le unghie e le dita molto secche.
Voto 5

Bagnoschiuma Aveeno: comprato sotto consiglio del medico dopo uno sfogo cutaneo quest’estate dovuto a più fattori, tra cui un bagnoschiuma troppo aggressivo. Mi è durato tantissimo e mi è piaciuto molto, l’ho inserito anche tra i preferiti del 2014. La consistenza è abbastanza densa ma colloidale. Fa una schiuma morbida e per nulla aggressiva sulla pelle, con un profumo meraviglioso di mandorla. A me è piaciuto davvero tanto e mi ha aiutato a lenire la pelle arrossata. Ottimo anche dopo la depilazione, trovo che abbia una formula lavante abbastanza nutriente.
Voto 8

Deodorante Just alla stella alpina: l’amore della mia vita. Nonostante il costo non proprio trascurabile continuo a ricomprarlo. È uno dei pochi deodoranti che ho provato senza alcool che non macchia i vestiti e non ha un profumo troppo invadente. È un roll-on e ne basta davvero poco ogni giorno. Nasce nella linea maschile di Just ma il profumo è davvero unisex e delicato. L’unica pecca è la presenza di alluminio cloridrato che non è proprio il top per chi guarda a prodotti ecobio.
Voto 8.5IMG_1144_mPenna illuminante Luminys Touch di Pupa: eccone un altro. È il secondo che finisco quest’anno. Io lo uso nella colorazione 02, nella zona delle occhiaie, ai lati del naso, sulla fronte e sopra il labbro superiore, sia come illuminante sia come leggero correttore. Mi piace la formula coprente quanto basta e leggermente luminosa che crea un effetto naturale. Facile da applicare e facile da sfumare. Rispetto ad altri più famosi ha un buon rapporto qualità/prezzo e lo consiglio a chi volesse provare per la prima volta una penna illuminante.
Voto 9

IMG_1145_mOltre a questi ho avuto modo di provare alcuni campioncini che vi mostro qui sotto ma su cui non sono in grado di dare una valutazione completa perché li ho usati per poco tempo, soprattutto durante i viaggi.

Alcuni di questi prodotti li ho già ricomprati, altri no, sto meditando…Voi li avete mai provati? Cosa ne pensate?

A presto!

E tu cosa ne pensi?